LA CITTA’ AL GOVERNO E L’IMMEDIATO FUTURO

LA CITTA’ AL GOVERNO E L’IMMEDIATO FUTURO

Durante la prima assemblea dei soci tenutasi dopo la caduta della Giunta Fontana, La Città al Governo ha deciso di sgombrare il campo dalle ipotesi già da qualcuno azzardate, più o meno artatamente, sui social e sulla stampa locale che la vedrebbero possibile alleata del PD.

Questo non sarà quindi un argomento, per i prossimi mesi che ci porteranno alla campagna elettorale e al voto nel giugno 2017.

L’assemblea, in modo unanime, ha chiaramente espresso la volontà di non ricercare alleanze o accordi di alcun genere con i partiti fino al termine delle elezioni, anche memore di quanto accaduto in passato, dove gli schieramenti che hanno proposto improbabili convivenze tra Liste Civiche e Partiti hanno miseramente fallito. Esemplare è quanto è accaduto negli ultimi 7 anni!

I soci continuano a riconoscersi nei metodi e negli obiettivi del nostro movimento.

La Città al Governo continuerà quindi a lavorare collegata direttamente con i cittadini, le associazioni e i movimenti civici locali, in un dialogo costante, motivato e costruttivo, nel solco tracciato nei suoi circa tre anni di vita, in cui ha proposto un nuovo modello di partecipazione, fatto di confronto e di libera espressione tra persone con esperienze e percorsi anche diversi, ma uniti nell’obiettivo di “amministrare in modo virtuoso” Grottaferrata. L’attività della Città al Governo è una vera e propria palestra di “democrazia sostanziale”, dove non si arriva per apprendere una linea politica, ma per contribuire a crearne una nel modo più condiviso possibile.

Continueremo ad operare, con il modello già attivo dei tavoli di lavoro riguardanti tutti gli argomenti su cui vertono le competenze comunali. In queste sedi, oltre che nell’ambito di incontri mirati su argomenti specifici, La Città al Governo elaborerà, come sempre, le proprie proposte insieme ai Grottaferratesi.

La battaglia per la rinascita del paese prosegue da parte nostra, mentre più o meno per tutti gli altri è in corso la “discussione” sui nomi dei candidati e degli assessori.

Andiamo avanti con grande impegno a lavorare per Grottaferrata. Per davvero!